Donate
Mammadù Non Profit Organization - Raccomandazioni Sanitarie - Slider Bg 01
Mammadù Non Profit Organization - Raccomandazioni Sanitarie - Slider Bg 02
Mammadù Non Profit Organization - Raccomandazioni Sanitarie - Slider Bg 03

Raccomandazioni Sanitarie

Prima di partire per la Namibia vi suggeriamo di farvi visitare dal vostro medico curante e di provvedere a eventuali cure dentali. Al rientro informate il medico in caso di febbre, diarrea o eruzioni cutanee.

Vi ricordiamo di provvedere con dovuto anticipo alle profilassi, equipaggiarvi dei farmaci necessari e consigliamo caldamente la stipula di un’assicurazione sanitaria che copra eventuali spese di rimpatrio.

PROFILASSI

Sono endemici il tifo e le epatiti A e B: la prevenzione va fatta con vaccinazione; è vivamente consigliato anche il vaccino contro il tetano.

Il rischio di malaria è presente solo nelle regioni rurali settentrionali (da novembre a giugno) e nella valle dei fiumi Kavango e Kunene; se prevedi di recarti in queste zone provvedi alla profilassi antimalarica.

MALATTIE TRASMESSE CON ALIMENTI E BEVANDE

Le malattie diarroiche sono frequenti tra i viaggiatori che non prendono le dovute precauzioni. Oltre al tifo e alle epatiti di origine alimentare, sono comuni le amebiasi: in caso di diarrea lieve bevete molti liquidi, nei casi più gravi consultate un medico.

Vi raccomandiamo di:

  1. mangiare solo cibi cotti di recente e frutta fresca solo se accuratamente lavata e sbucciata (non mangiare frutta che non puoi sbucciare);
  2. non consumare cibi e bevande acquistate da ambulanti, alimenti crudi, latticini freschi e ghiaccio;
  3. bere esclusivamente bevande confezionate;
  4. lavare le mani prima dei pasti e dopo aver usato i servizi igienici.

INFEZIONE DA HIV/AIDS

L’infezione da HIV/Aids è molto diffusa: evitate accuratamente comportamenti a rischio come toccare materiale potenzialmente infetto senza le appropriate precauzioni.

KIT DI PRONTO SOCCORSO

  1. farmaci contro febbre, diarrea e vomito;
  2. antibiotico a largo spettro;
  3. collirio antibiotico;
  4. disinfettante delle vie urinarie;
  5. antistaminico ad uso locale per eritemi e punture;
  6. disinfettante per l’acqua;
  7. filtro solare e pomata anti-ustione;
  8. repellente antizanzare e insetticida;
  9. cerotti, garze, bende e soluzione disinfettante;
  10. forbici, pinzetta, termometro e siringhe monouso.